Franco Antonicelli

Collection by Carlotta Cernigliaro

35 
Pins
 • 
44 
Followers

Riproduzioni di immagini fotografiche storiche. © Archivio Patrizia Antonicelli

Carlotta Cernigliaro
Franco Antonicelli Galleria di simboli  Le immagini e i ricordi qui donati alla memoria collettiva, riflettono la varietà degli interessi storici, politici e letterari di Franco Antonicelli,  uomo di eccezionale cultura, politico, giornalista, scrittore, editore sopraffino.  Questa nuova edizione, il volume nasce nel 1999 come catalogo della mostra permanente di Villa Cernigliaro, dimora storica antifascista di Sordevolo, permette di rinnovare l’incontro con un uomo conosciuto e apprezzato…

Franco Antonicelli Galleria di simboli

Franco Antonicelli Galleria di simboli Le immagini e i ricordi qui donati alla memoria collettiva, riflettono la varietà degli interessi storici, politici e letterari di Franco Antonicelli, uomo di eccezionale cultura, politico, giornalista, scrittore, editore sopraffino. Questa nuova edizione, il volume nasce nel 1999 come catalogo della mostra permanente di Villa Cernigliaro, dimora storica antifascista di Sordevolo, permette di rinnovare l’incontro con un uomo conosciuto e apprezzato…

Franco Antonicelli Galleria di simboli  Le immagini e i ricordi qui donati alla memoria collettiva, riflettono la varietà degli interessi storici, politici e letterari di Franco Antonicelli,  uomo di eccezionale cultura, politico, giornalista, scrittore, editore sopraffino.  Questa nuova edizione, il volume nasce nel 1999 come catalogo della mostra permanente di Villa Cernigliaro, dimora storica antifascista di Sordevolo, permette di rinnovare l’incontro con un uomo conosciuto e apprezzato…

Franco Antonicelli Galleria di simboli

Franco Antonicelli Galleria di simboli Le immagini e i ricordi qui donati alla memoria collettiva, riflettono la varietà degli interessi storici, politici e letterari di Franco Antonicelli, uomo di eccezionale cultura, politico, giornalista, scrittore, editore sopraffino. Questa nuova edizione, il volume nasce nel 1999 come catalogo della mostra permanente di Villa Cernigliaro, dimora storica antifascista di Sordevolo, permette di rinnovare l’incontro con un uomo conosciuto e apprezzato…

If This Is a Man by Primo Levi. No words to express the significance of this book. To be read by all humanity. Man Se, Be A Man, Non Fiction Novels, Oryx And Crake, Good Books, My Books, Primo Levi, English Novels, English Literature

SCHEDA PRIMA EDIZIONE Titolo: Se questo è un uomo Autore: Primo Levi Editore: De Silva Anno: 1947 Luogo di pubblicazione: Torino Franco Antonicelli dopo che il libro venne più volte rifiutato da Einaudi, la tiratura fu di 2500 esemplari, la gran parte della tiratura rimase inveduta- circa 600 copie. Esse vennero rilevate da La nuova Italia con l’acquisizione della casa editrice De Silva e vennero compleatamente distrutte durante l’alluvione di Firenze del 1966.

Antonicelli allo scrittoio,  4 settembre 1936. Il soggiorno biellese dava ad Antonicelli modo di coltivare la lettura e lo studio degli autori più amati con una tranquillità che ricordava gli anni giovanili. Per Dante, gli stilnovisti e i classici Antonicelli nutriva una passione assoluta perché «essi sono la vita viva, la realtà reale, sempre fresca, sempre accessibile». Che Guevara, Studio, Concert, Fotografia, Study, Concerts, Festivals, Studying

Antonicelli allo scrittoio, 4 settembre 1936. Il soggiorno biellese dava ad Antonicelli modo di coltivare la lettura e lo studio degli autori più amati con una tranquillità che ricordava gli anni giovanili. Per Dante, gli stilnovisti e i classici Antonicelli nutriva una passione assoluta perché «essi sono la vita viva, la realtà reale, sempre fresca, sempre accessibile».

Lallo Wick, Franco Antonicelli, Anita Rho, Silvia Rho e Barbara Allason Art, Fotografia, Art Background, Kunst, Gcse Art

Lallo Wick, Franco Antonicelli, Anita Rho, Silvia Rho e Barbara Allason

Da sinistra: Enrico Emanuelli, Carlo Linati, Piero Gadda Conti, Antonicelli e, in primo piano, il figlio dell’avvocato Graziadei sulla scalinata della villa di Sordevolo nel 1937 Art, Art Background, Kunst, Gcse Art

Da sinistra: Enrico Emanuelli, Carlo Linati, Piero Gadda Conti, Antonicelli e, in primo piano, il figlio dell’avvocato Graziadei sulla scalinata della villa di Sordevolo nel 1937

Franco Antonicelli, Federico Ghedini e Bice Bertolotti nella Villa di Sordevolo. Bice Bertolotti, presidente della Pro Cultura femminile musicale, fu una straordinaria organizzatrice di concerti fra gli anni Trenta e Quaranta. Grazie a lei Antonicelli conobbe il compositore torinese Federico Ghedini con il quale collaborò, e molti musicisti quali Bruno Walter, Benedetti Michelangeli, Edwin Fischer, Alfano e Gavazzeni. Abraham Lincoln, Che Guevara, Culture, Musica, Fotografia

Franco Antonicelli, Federico Ghedini e Bice Bertolotti nella Villa di Sordevolo. Bice Bertolotti, presidente della Pro Cultura femminile musicale, fu una straordinaria organizzatrice di concerti fra gli anni Trenta e Quaranta. Grazie a lei Antonicelli conobbe il compositore torinese Federico Ghedini con il quale collaborò, e molti musicisti quali Bruno Walter, Benedetti Michelangeli, Edwin Fischer, Alfano e Gavazzeni.

Benedetto Croce e Franco Antonicelli nella Villa di Sordevolo.

Benedetto Croce e Franco Antonicelli nella Villa di Sordevolo.

Renata e il padre Annibale Germano alla cattedrale di Santa Maria del Granato  di Capaccio Vecchio Torino, Renoir, Santa Maria, Couple Photos, Couples, Fotografia, Couple Photography, Couple, Romantic Couples

Renata e il padre Annibale Germano alla cattedrale di Santa Maria del Granato di Capaccio Vecchio

Franco Antonicelli e Renata Germano. Il 26 dicembre 1935 Franco si unì in matrimonio con la trentunenne Renata Germano, conosciuta agli inizi degli anni Trenta durante i pranzi e le serate mondane che il padre di lei, Annibale Germano, organizzava abitualmente nella sua sontuosa palazzina torinese, in corso Galileo Ferraris. Renoir, Statue, Art, Fotografia, Art Background, Kunst, Gcse Art, Sculpture, Sculptures

Franco Antonicelli e Renata Germano. Il 26 dicembre 1935 Franco si unì in matrimonio con la trentunenne Renata Germano, conosciuta agli inizi degli anni Trenta durante i pranzi e le serate mondane che il padre di lei, Annibale Germano, organizzava abitualmente nella sua sontuosa palazzina torinese, in corso Galileo Ferraris.

Anita Rho, Marisa Zini, Franco Antonicelli, foto di Norberto Bobbio durante un viaggio in Umbria, nel 1934. Bobbio ricorda: «facemmo un bel viaggio alla scoperta dell’Umbria, (...) con la macchina di Marisa, una Balilla, che guidai sempre io... Facemmo molte fotografie. Credo che Franco abbia scoperto soltanto allora il suo talento  di fotografo...»

Anita Rho, Marisa Zini, Franco Antonicelli, foto di Norberto Bobbio durante un viaggio in Umbria, nel 1934. Bobbio ricorda: «facemmo un bel viaggio alla scoperta dell’Umbria, (...) con la macchina di Marisa, una Balilla, che guidai sempre io... Facemmo molte fotografie. Credo che Franco abbia scoperto soltanto allora il suo talento di fotografo...»

at Vereeniging . Pot Pourri, Banner Elk, Jules Verne, Che Guevara, Beautiful People, Street Art, Two By Two, African, War

Pavese, Ginzburg, Antonicelli, e l’editore Frassinelli durante una gita nelle Langhe, nel 1932. Così Corrado Stajano: «Frassinelli è il tipografo in maniche di camicia e bretelle, dallo sguardo attento e serio, ... con Pavese che pare un immigrato scontento, Ginzburg, con un block notes in mano che ricorda il medico di qualche commedia di Cechov, Antonicelli elegante, con un nuovissimo cappello dal nastro alto, il busto e le gambe in posa perfetta, come la piega dei pantaloni».

Casa Zini, Zoagli In primo piano Franco Antonicelli, fra gli altri compaiono Norberto Bobbio (secondo da sinistra), Gaetano Zini (quarto da sinistra) e accanto Marisa Zini, rispettivamente nipote e figlia di Zino Zini. Zine, Concert, Painting, Home, Fotografia, Painting Art, Concerts, Paintings, Festivals

Casa Zini, Zoagli In primo piano Franco Antonicelli, fra gli altri compaiono Norberto Bobbio (secondo da sinistra), Gaetano Zini (quarto da sinistra) e accanto Marisa Zini, rispettivamente nipote e figlia di Zino Zini.