Pinterest • The world’s catalog of ideas

Naples

“Napoli, 11 gennaio 1817. Entrata grandiosa: si scende per un’ora verso il mare attraverso un’ampia strada, scavata nella roccia tenera, sulla quale la città è costruita. Solidità dei muri. Albergo dei Poveri, primo edificio. E’ molto più impressionante di quella bomboniera, tanto vantata, che a Roma si chiama porta del popolo. Parto. Non dimenticherò né la via Toledo né tutti gli altri quartieri di Napoli; ai miei occhi è, senza nessun paragone, la città più bella dell’universo.” - Stendhal
22 Pins73 Followers

Castel dell'Ovo

Il castel dell'Ovo (castrum Ovi, in latino), è il castello più antico della città di Napoli[1] ed è uno degli elementi che spiccano maggiormente nel celebre panorama del golfo. Si trova tra i quartieri di San Ferdinando e Chiaia, di fronte alla zona di Mergellina.

pin 11

Palazzo Reale

Il Palazzo Reale di Napoli è una delle quattro residenze usate dalla casa reale dei Borbone di Napoli durante il Regno delle Due Sicilie.

pin 10
heart 1

Piazza del Plebiscito

Piazza del Plebiscito (già Largo di Palazzo o Foro Regio) è una piazza di Napoli posizionata a termine di via Toledo, non appena oltrepassata piazza Trieste e Trento. Ubicata nel cuore della città, con una superficie di circa 25 000 metri quadrati, qui si affacciano importanti edifici storici della città: - Basilica di San Francesco di Paola; - Palazzo Reale; - Palazzo Salerno; - Palazzo della Prefettura.

pin 9

Duomo di Napoli

La Cattedrale di Napoli (o Duomo di Napoli), dedicata a Santa Maria Assunta, è la chiesa più importante di Napoli, sede dell'omonima arcidiocesi metropolitana. È tra le più grandi basiliche della città; inoltre, ospita il battistero più antico d'Occidente (il battistero di San Giovanni in Fonte). Il Duomo sorge lungo il lato est della via omonima, in una piazzetta contornata da portici.

pin 8

Posillipo

« Questa felicità non ha ancora del tutto abbandonato Napoli. Le abbaglianti strade bianche conducono a Posillipo, e la veduta che si apre sulle forme vulcaniche del capo Miseno e dei Campi Flegrei si fondono col sapore della polvere sottile e dell'umidità amaro-salata del vento del mare » (Pavel Pavlovic Muratov)

pin 7
heart 1

Castel Sant'Elmo

Castel Sant'Elmo è un castello medievale, oggi adibito a museo, sito sulla collina del Vomero, a Napoli. Un tempo era denominato Paturcium e sorge nel luogo dove vi era, a partire dal X secolo, una chiesa dedicata a Sant'Erasmo (da cui Eramo, Ermo e poi Elmo).

pin 7

Mergellina

Mergellina (in napoletano Margellìna) è una zona della città di Napoli, nel quartiere Chiaia, costituita da due strade, via Caracciolo e via Partenope, che formano il lungomare di Napoli (3,2 km).

pin 7
heart 2

Chiostro di Santa Chiara

La basilica di Santa Chiara, con l'annesso complesso monastico, entrambi conosciuti anche come monastero di Santa Chiara, è un edificio di culto edificato tra il 1310 e il 1340, su un complesso termale romano del I secolo d.C., per volere di Roberto d'Angiò e della regina Sancha d'Aragona, nei pressi della cinta muraria occidentale, a Napoli.

pin 7
heart 1

Lungomare di Napoli

Via Caracciolo è una lunga ed ampia promenade di Napoli, che, fiancheggiando il Parco della Villa Comunale e la Riviera di Chiaia, costituisce (con via Nazario Sauro, via Partenope e via Acton) parte del lungomare della città.

pin 7

Parco di Capodimonte

Il Parco di Capodimonte (già Real bosco di Capodimonte) è il maggior sito a verde pubblico della città di Napoli. Si estende su un'area di 134 ettari (1.340.000 m² o 1,340 km²). Si presenta come un bosco intervallato da ampie praterie, valloni solcati da piccoli torrenti e aree ricche di cave, caratteristica tipica delle colline napoletane.

pin 5