There’s more to see...
Come take a look at what else is here!

Gioielli Rubati


Gioielli Rubati

  • 6 Pins

È la notte dei pensieri e degli amori per aprire queste braccia verso mondi nuovi. Buon 2014 #HottieOfTheYEAR Michele Zarrillo - Notte dei Pensieri COVER by Gianni Montani (Joe Petersen)

Messaggio è una brano musicale interpretato dalla cantautrice italiana Alice, composto da Franco Battiato (nascosto dietro lo pseudonimo di Albert Kui), Giusto Pio e dalla stessa Alice. Nell'estate del 1982 fu pubblicato come singolo, anticipando l'album Azimut e ottenne un grande successo raggiungendo il quarto posto in hit-parade e confermando l'immagine elegantemente incisiva di Alice presso il grande pubblico. Il video è tratto da 300 che è un film del 2007 diretto da Zack Snyder.

La vicenda della Principessa Diana Spencer e di Dodi Al-Fayed ben si adattano al testo di "Alghero" di Giuni Russo e Maria Antonietta Sisini.Prima di morire ricordo che i due amanti scapparono a Parigi dopo una vacanza in Sardegna che avrebbe dovuto essere il coronamento del loro amore lontano da sguardi indiscreti.Le cose però non andarono così e la Regina d'Inghilterra venne a conoscere dai giornali della storia segreta.Solo una licenza poetica Tua Madre in luogo di Mia Madre meno bacchettona

Il testo è di Giuni Russo e Tripolino alias Franco Battiato. La musica di Maria Antonietta Sisini.Il brano nacque da un richiamo al famoso Cha cha cha della segretaria di Abbe Lane e Xavier Cugat.Fin troppo facile l'associazione della "commerciale" Limonata Cha Cha Cha con la pellicola "From here to eternity". Uno dei baci più belli del cinema quello in riva al mare tra Burt Lancaster e Deborah Kerr.Ma anche le straordinarie prestazioni di Montgomery Clift e di Donna Reed come non protagonisti.

Il brano è stato scritto nel 1982 da Francesco Messina e Tommaso Tramonti, la musica da Franco Battiato. L'arrangiamento che ho voluto dare è molto elettro anni 80. Il video è tratto da Across the Universe che è un film musicale del 2007. Opera di Julie Taymor, regista e cosceneggiatrice insieme agli scrittori Dick Clement e Ian La Frenais. È un musical colorato, bizzarro, psichedelico e onirico, realizzato su 33 componimenti dei Beatles.

Il brano, dallo stile dolce, malinconico ed anche autobiografico per la stessa Giuni, in quanto "mediterranea" perché natìa della Sicilia e per ricordi d'infanzia, rinchiusi in questo brano. Nel testo, compare una bella citazione di Giacomo Puccini, "mentre mi pettino il primo sole è mio", da "La bohème". Maria Grazia Cucinotta è l'incarnazione della bellezza mediterranea che piace tanto anche all'estero. Capelli neri e mossi, carnagione scurissima, curve sinuose e taglie abbondanti...